Comune di Castrofilippo

Cenni storici


Castrofilippo è un comune della Sicilia comune facente parte dell’agrigentino, collocato su un terreno prevalentemente collinare perfetto per chi vuole trascorrere le vacanze in Sicilia. Si pensa che la derivazione storica del suo nome sia risalente al periodo in cui Filippo II di Spagna, regnante in Sicilia, fondò il paese: il termine deriva infatti da Castrum Philippi, dove “Castrum” si riferisce ad una fortezza, mentre “Philippi” fa riferimento proprio al re, ossia Castello di Re Filippo. Si possono tutt’ora rintracciare resti del passato di questo comune, soprattutto nel centro storico del paese.Infatti nei punti più caratteristici, possiamo ammirare i canali e il cortile castello, che ne sono solo un piccolo esempio. Ai tempi della fondazione del paese fu costruita anche la chiesa di San Antonio Abate, nel quartiere Cannatone, una delle chiese più importanti e antiche di Castrofilippo dedicata proprio al patrono del paese.

Attrattiva principale


SAGRA DELLA CIPOLLA

Una delle attrattive principali è  la Sagra della Cipolla, celebrata ogni anno, durante la quale viene premiata la cipolla con la pezzatura più grande e consistente.

Da visitare


A Castrofilippo è possibile visitare: la chiesa di Sant’Antonio Abate, Chiesa di Maria SS. del Rosario, Il Calvario, la statua di Padre Pio, Chiesa del Sacro Cuore, Pietra Lunga, è una pietra dedicata alla Madonna,  collocata alle porte di Castrofilippo; ai piedi della quale è collocata una nicchia, raffigurante la Madonna col Cristo morto.

Tipicità


La cipolla è uno dei prodotti tipici di Castrofilippo, nella loro qualità rossa (calabrese), nostrana (paglina) e bianca (giugnittina), coltivate in modo biologico senza utilizzare mezzi chimici. Ogni anno viene allestita una sagra volta a promuovere questo prodotto tipico. La maggior parte del prodotto viene poi venduto dagli stessi orticoltori nei mercati locali e nei paesi limitrofi. L’aglio è un altro prodotto tipico e  possiamo annoverare tra le varietà più note il bianco piacentino e l’ecotipo locale.

Appuntamenti


TRA LUGLIO E AGOSTO

Sagra della Cipolla

Durante la Sagra della Cipolla vengono allestiti degli stand dove è possibile degustare i prodotti tipici ed inoltre viene premiata la varietà di prodotto con la forma e pezzatura più consistente. Interessante da vedere è l’Infiorata di Cipolle.

17 GENNAIO / PENULTIMA DOMENICA DI GIUGNO

Festa di Sant’Antonio di Castrofilippo

Le celebrazioni si svolgono in due momenti: il primo coincide con la solennità liturgica, il 17 gennaio;  la seconda è la penultima domenica di giugno.

Vedi Pro Loco Agrigento

visitato 871 volte, 2 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati