Villarosa – Treno Museo

SS121, Villarosa, EN, Italia
Museo a Villarosa - Treno Museo

Il Treno Museo a Villarosa viene fondato nel 1995 per iniziativa del capostazione Primo David, il quale ha voluto che la stazione, destinata alla chiusura, rinascesse come uno dei più caratteristici musei dell’arte mineraria e della civiltà contadina della Sicilia.
Otto vecchi vagoni utilizzati per le deportazioni degli ebrei durante la seconda guerra mondiale, sono stati restaurati e allestiti con oggetti d’uso quotidiano come vecchie stufe, mobili d’epoca e attrezzi del contadino.
Uno dei vagoni è interamente dedicato alla memoria ferroviaria e al suo interno accoglie oggettistica varia, lanterne, un telegrafo e un tachigrafo. L’ultimo invece è stato trasformato in una galleria, munita di un vecchio carrello da trasporto pieno di zolfo, di lampade e rare fotografie che ritraggono momenti della vita in miniera.
Piccoli altoparlanti infine accompagnano i visitatori diffondendo il racconto della vita dei “carusi” e dei minatori delle zolfare dell’ennese e di Caltanissetta.