Chiesa a Enna – Chiesa Maria SS Addolorata

La chiesa a Enna dedicata a Maria SS Addolorata venne construita tra il XVI ed il XVII secolo quando venne costruito il quartire della “chiazza” meglio conosciuta come “chianu dè casi ranni”, oggi Piazza Umberto I.
Dove sorge la Chiesa c’erano le prigioni dove sostavano i condannati a morte, accanto le carceri si trovava la cappella della Pietà, scavata in una grotta dove bruciava giorno e notte una lanterna ad olio davanti ad un quadro dell’Addolorata.
All’interno della chiesa ad unica navata si trova una bellissima statua dell’Addolorata scolpita in carta pesta alla fine del 1700 dall’artista ennese Luigi Felice, nell’abside invece troviamo il quadro della Pietà, sulla volta l’affresco della Deposizione ed il quadro che rievoca la fondazione dei “ Servi di Maria”.
La devozione alla Madonna Addolorata si diffuse nei secoli fino a che nel 1875 sorse la Confraternita dell’Addolorata che ebbe il compito di mantenerne vivo il culto, incrementarlo e renderlo sempre più decoroso nella Chiesa a Lei dedicata.

visitato 4110 volte, 1 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati