Chiesa a Villarosa – Chiesa Madre San Giacomo Maggiore

La Chiesa a Villarosa dedicata a San Giacomo Maggiore fu eretta nel 1763 per volontà dei duchi di Notarbartolo, fondatori del paese.
Dalla maestosa scalinata emerge la sua monumentale facciata settecentesca, che è stata ristrutturata una prima volta nel periodo del dopoguerra ed una seconda nel 1985 per riportare alla luce la pietra originaria di costruzione.
L’interno della chiesa a Villarosa, ad un’unica navata, è arricchito da stucchi settecenteschi. Si  custodiscono diverse tele del ‘700 e il vecchio fonte battesimale oggi utilizzato come acquasantiera. L’altare maggiore è adornato da tre quadri con la Presentazione di Gesù al tempio, la disputa di Gesù tra i dottori e, al centro, l’Assunzione della Vergine di Raimondo Bufera di San Cataldo del 1842.
Durante le ristrutturazioni degli anni ’50 tutti gli altari sono stati ricostruiti in marmo così come il pavimento, originariamente in pietra. La chiesa presenta infine l’organo del ‘700 e, sopra l’ingresso della sacrestia, il ballatoio dal quale i frati di San Giuseppe assistevano alla messa.

visitato 1988 volte, 2 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati