Escursioni a Milena – Le Robbe

Fare delle escursioni a Milena è davvero interessante. Il paese è caratterizzato da una struttura urbanistica del tutto particolare ovvero priva della centralità che contraddistingue quasi tutti gli altri Comuni.
Milena diventa comune autonomo il 30 dicembre del 1923, grazie all’unificazione delle frazioni di Milocca e S. Biagio, rispettivamente appartenenti al Comune di Sutera e Campofranco, cui venne dato il nome di “Milocca”.

Nel 1928 le quasi sessanta “Robbe” che la compongono furono riunite amministrativamente in tredici Villaggi, oltre al cosiddetto “Centro Urbano”, che in pochi anni era diventato polo di convergenza religiosa ed amministrativa.
Le Robbe rappresentano piccoli nuclei abitativi posti sia a distanza ravvicinata sia a notevole distanza l’uno dall’altro.
Al principio del 1933, a seguito del clima politico del tempo, per soli sei mesi, il nome fu cambiato in “Littoria Nissena”, appellativo che mantenne sino al 4 dicembre dello stesso anno, data in cui il comune ha assunto definitivamente la denominazione di “Milena”, in onore della madre dell’allora regina Elena del Montenegro.

Da quel momento Milena ha vissuto una continua evoluzione che ha fatto si che nel giro di alcuni decenni in tutte le zone abitate vi fossero quei servizi che sino ad allora mancavano, per arrivare sino ad essere oggi un Comune da prendere da esempio.
Dal 1954, il Dott. Giuseppe Luparelli prende le redini del paese per circa 40 anni. Uomo influente e capace cambia radicalmente il paese, infatti essendo Milena suddiviso in villaggi, molto distanti tra loro, cerca di accentrare la popolazione con lottizzazione di terreni per i più degenti.

 
 
 
 
 

Trova la proposta di viaggio perfetta per te!
Lasciati ispirare dai nostri magnifici tour per le tue vacanze in Sicilia.

Li trovi qui

visitato 3189 volte, 5 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati