Festa religiosa a Siracusa – Festa di S. Lucia

La festa religiosa a Siracusa più importante è quella in onore a Santa Lucia che si festeggia in 13 Dicembre, giorno in cui il simulacro della Santa viene portato in lenta processione, dal Duomo alla chiesa di Santa Lucia al Sepolcro.
Santa Lucia era di nobile famiglia e il nome tipicamente cristiano significa Luce, fu martirizzata il 13 dicembre 304 durante la persecuzione di Diocleziano e la storia ha due versioni poichè gli atti latini raccontano che la santa fu trafitta alla gola, invece gli atti greci dicono che fu decapitata.
Il giorno della processione il corteo è seguito da una carrozza settecentesca, con personaggi in costume, invece la settimana dopo la statuta viene portata a spalla, dai Berretti verdi, per fare ritorno in cattedrale, inoltre i cittadini durante la festa praparano piatti tipici come gli uccioli e la cuccia.
Una tradizione molto importante della festa è la la manifestazione Lucia di Svezia e Settimana Svedese, una sorta di gemellaggio fra Siracusa e la Svezia nel nome di Santa Lucia che si trmanda dal 1970, inoltre nel corso della Settimana Svedese vengono organizzati dibattiti, mostre e tavole rotonde sul tema conduttore della manifestazione, che ogni anno è incentrato su un diverso argomento della cultura svedese.

visitato 5892 volte, 2 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati