Monumento a Catania – Cappella Bonajuto

La Cappella Bonajuto o del Salvatorello è un bellissimo monumento a Catania, un edificio religioso bizantino di Catania, eretto tra il VI e il IX secolo d.C..
La Cappella si trova all’interno del Palazzo Bonajuto in stile barocco in via Bonajuto 9\13, nel popolare quartiere catanese della Civita.
Questo monumento a Catania è a pianta quadrata e a croce greca, sormontata da una merevigliosa cupola, al suo interno le tre absidi («cellae trichorae» o «chiesa a trifoglio») sono simili alla cuba bizantina presente in Sicilia.
Oggi la cappella si trova  interrata di 3 metri rispetto al piano della strada. L’edificio, che presenta testimonianze che vanno dal medioevo fino all’ottocento, è scampato alle diverse eruzioni e terremoti che hanno colpito la città, fra cui quello devastante del 1693.
La famiglia Bonajuto prese possesso della Cappella nel quattrocento e nel secolo successivo vi edificò la propria residenza, fino a quel momento la cappella era dedicata al SS. Salvatore, denominazione che mantenne probabilmente sino al XVIII secolo.
Nel XVIII secolo la Cappella fu oggetto di restauri e ristrutturazione dell’ingresso, e fu meta del viaggio del pittore francese Jean Houel che la immortalò in un dipinto che è conservato all’Hermitage di San Pietroburgo. Inoltre Cappella del magnifico monumento a Catania è stata restaurata da Paolo Orsi e Sebastiano Agati negli anni trenta.

Oggi, grazie alla nuova gestione, si può visitare dal Martedì alla Domenica dalle 9:00 alle 13:00, pagando un ticket d’ingresso, e il pomeriggio e il lunedì, previa prenotazione.
La struttura è anche sede di eventi pubblici e privati, quali ad esempio, conferenze, seminari,Wine tasting,esposizioni e mostre.

Orari Visite guidate: Martedì-Domenica 9:00-13:00, Pomeriggio e Lunedì su prenotazione per gruppi.
Ticket: €3,00/ €2,00 ridotto e scuole

visitato 3461 volte, 2 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati